Home » Documentazione » Sport e tempo libero » Parco giochi "Paradiso" » Norme per la fruizione del parco giochi "Paradiso"
Norme per la fruizione del parco giochi "Paradiso"

NORME PER LA FRUIZIONE DEL PARCO
Art. 1 – FINALITA’
Le norme elencate sono finalizzate a disciplinare la materia riguardante il corretto uso delle attrezzature ed il rispetto delle aree riservate a parco giochi per bambini, in quanto luogo avente importante funzione ludico ricreativa. Scopo principale è quello di salvaguardare la salute, la sicurezza e l'incolumità dei bambini che frequentano il parco pubblico comunale “Paradiso”.
Art. 2 – COMPORTAMENTO
• E’ fatto obbligo a tutti quelli che utilizzano il parco giochi di mantenere una condotta moralmente corretta, comunque consona all’ambiente e di rispettare sia le piante che le attrezzature installate;
• Le attrezzature per il gioco dei bambini possono essere liberamente utilizzate, usando cura ed attenzione, solo dai bambini di età non superiore a quella riportata sui giochi stessi (ove specificato) e comunque di età non superiore ad anni 12;
• Il libero uso da parte dei minori dei giochi e delle attrezzature è posto sotto la sorveglianza e la esclusiva responsabilità dei genitori o di altri adulti accompagnatori. L’Amministrazione Comunale, pertanto, declina ogni responsabilità in merito all’uso improprio degli stessi;
• per i minori la responsabilità sulla sorveglianza e la tutela è in capo ai genitori o ad altri adulti accompagnatori;

Art. 3 – ORARI DI APERTURA

Il parco è aperto al pubblico tutti i giorni, compatibilmente con le condizioni climatiche; l’orario di apertura potrà variare.
Non è consentito assolutamente l’accesso e la permanenza nel Parco oltre gli orari esposti.

Art. 4 – DIVIETI
Ai fini della conservazione del parco e degli impianti ed attrezzature presenti, nel rispetto di quanto stabilito nei precedenti articoli È VIETATO l’accesso nel parco giochi:
• agli animali di qualsiasi taglia;
• alle biciclette o altri velocipedi;
• ai mezzi a motore (esclusi quelli utilizzati per la manutenzione del parco);
• ai minori di anni 6 non accompagnati da un adulto;
È VIETATO altresì:
• fumare e bere bevande alcoliche;
• giocare a pallone;
• manomettere, danneggiare, imbrattare gli impianti, le attrezzature, i giochi, gli arredi e le recinzioni;
• arrampicarsi sugli alberi, sui muri, sulle recinzioni e su qualsiasi altra struttura presente nel Parco;
• creare punti di bivacco;
• sporcare, gettare carta o rifiuti di ogni genere al di fuori degli appositi cestini;
• calpestare le aiuole e salire con i piedi sulle panchine;
• produrre suoni, rumori e schiamazzi tali da arrecare disturbo alla quiete pubblica;
• praticare altri giochi pericolosi per gli utenti del Parco;
• asportare dal Parco oggetti di qualsiasi natura e genere;

Art. 5 – SEGNALAZIONI

Per eventuali segnalazioni di danni e/o malfunzionamenti nonché per richieste o comunicazioni si può inviare una e-mail al seguente indirizzo “segreteria@comunedianacapri.it”. Per comunicazioni urgenti si può contattare l’Ufficio di Polizia Municipale al seguente recapito telefonico: 081/8387220.
 

Ultima modifica:

27/03/2018

Condividi