Home » Documentazione » Notizie e Comunicati » Servizio di dichiarazione di volontà per la donazione degli organi Anacapri è uno dei 21 Comuni della Regione Campania che ha attivato il servizio
Notizie e Comunicati
Servizio di dichiarazione di volontà per la donazione degli organi Anacapri è uno dei 21 Comuni della Regione Campania che ha attivato il servizio
donazion
02-01-2017 -

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 65/2015 il Comune di Anacapri aderì al progetto “Donazione degli organi: dichiarazione di volontà e rinnovo carta d’identità”, ed in particolare al progetto “Una scelta in comune”, della Regione Campania, attuato in collaborazione con l’azienda ospedaliera Cardarelli e il Ministero della Salute. Dallo scorso 19 dicembre è attivo presso il Comune di Anacapri il servizio di dichiarazione di volontà per la donazione degli organi e dei tessuti. La dichiarazione è possibile farla presso l’anagrafe comunale all’atto del rinnovo della carta di identità. La legge 91/1999 disciplina la materia dei prelievi e dei trapianti e consente ad ogni cittadino maggiorenne di manifestare la volontà a donare organi e tessuti del proprio corpo successivamente alla morte. La svolta operativa, annunciata con i decreti attuativi dell’8 aprile 2000 e dell’11 marzo 2008, è divenuta effettiva con la direttiva del Ministero della Salute n. 2128 del 29 luglio 2015 quando, nelle linee guida emanate per l’applicazione della normativa, è stata data la possibilità di raccogliere il consenso o il diniego contestualmente al rinnovo della carta di identità. Gli operatori demografici sono stati così chiamati ad assolvere ad un nuovo, importante e delicato adempimento e ad assicurare una comunicazione corretta ai cittadini, che vengono preliminarmente informati sulla portata dell’iniziativa e invitati, poi, a sottoscrivere una dichiarazione su modello ministeriale. Una specifica formazione è stata svolta, dagli operatori, presso l’ospedale Cardarelli di Napoli per essere in grado di rispondere ai cittadini sui numerosi quesiti e dubbi in materia. Una scelta consapevole richiede una adeguata informazione, come anche sulla eventualità di voler modificare la propria scelta. La dichiarazione, una volta acquisita, viene inviata telematicamente al Sistema Informativo Trapianti nazionale, unitamente ai dati anagrafici e agli estremi del documento di identità. Il Sindaco di Anacapri, Francesco Cerrotta, ha espresso la sua soddisfazione per l’avvio della procedura per la dichiarazione di volontà a donare gli organi, ricordando, in particolare, che la stessa è un atto di solidarietà verso il prossimo e un segno di grande civiltà. Conclude dichiarando che è convinto che la cittadinanza anacaprese aderirà al progetto manifestando un grande senso di responsabilità e rispetto per la vita. La banca dati del Sistema Informativo Trapianti, presso il Ministero della salute, è consultabile in tempo reale da tutti i Centri regionali per i trapianti. Ad oggi sono 21 su 550 i Comuni della Regione Campania che hanno attivato il servizio, come si evince dalle statistiche visibili seguendo questo link: https://trapianti.sanita.it/statistiche/PEdichdett_150.asp Dalla Residenza Municipale, 30 dicembre 2016

Ultima modifica:

02/01/2017

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Fisco e scuola
24-03-2017
vaccino
06-03-2017
centro antiviolenza Il Faro
21-02-2017
fiaccolata
06-02-2017
followers
02-02-2017
accoglienza
27-01-2017
accoglienza
26-01-2017

Eventi correlati

Piccolo varietÓ
dal 08-05-2017 al 17-05-2017
luogo: Auditorium Paradiso 16 maggio 2017 - ore 21.00
fiaccolata
11-02-2017